Pavimenti in cotto

Rif 201: Piastrella 30X15 cm con strisce

Ref 201 Ladrilho 30x15 cm  desenformado a areia com ricasSi tratta di un piastrelle sabbia disinformati, con spigoli vivi, e anche se fatto predominantemete con argilla rossa, porta una finitura con sctrisce realizzate a mano con argilla bianca. Si tratta di una soluzione economica per pavimenti interni o esterni. vedere di più

 

Rif. 202: Piastrella “Santa Catarina” 30×15 cm in argilla naturalePavimenti

Ref 202 Ladrilho 30x15 cm  desenformado a areia barro naturalCome il precedente, è sabbia disinformati, con spigoli vivi, ma permaneza com il colore naturale dell’argilla che viene utilizzato in stampaggio. vedere di più

 

Rif. 402: Piastrella “Terracota do Algarve” 30×15 cm sformatta in acqua

Ref 402 ladrilho 30x15 desenformado a aguaQuesto piastrella encausto è più compatto e robusto, prendendo una finitura in bordo che è arrotondato. Inoltre subisce un rigoroso  processo di selezione per ottenere una qualità superiore. vedere di più

 

Rif. 305: Piastrella ”Santa Catarina” 30×30 cm con finitura a righe

Ref 305 ladrilho 30x30 desenformado areia com riscasÈ un piastrella sabbia disinformati, con spigoli vivi e, anche se fatto prevalentemente com argila rossa, prende una finitura com striature realizzate a mano com argila bianca. Idelae per spazi interni, esterni e grandi  divisioni. vedere di più

Rif. 304: Piastrella “Santa Catarina” 30×30 cm in Argilla Naturalle

Ref 304 ladrilho 30x30 desenformado areia barro naturalCome il precedente, è sabbia disinformati, con spigoli vivi, ma resta con la colore naturale dell’argilla utilizzata in stampaggio. vedere di più

 

Rif. 403: Piastrella “Terracotta do Algarve” 30×30 cm sformatta in acqua

Ref 403 ladrilho 30x30 desenformado a aguaQuesto  piastrella encausto è più compatta e robusta, prendendo una finitura in bordo che è arrotondato. Inoltre, subisce un rigorozo processo di selezione per ottenere una qualità superiore. Può essere utilizzato anche all’interno o all’esterno, dando un ottimo effetto visivo in più ampi spazi o divisioni. vedere di più

Rif. 302: Piastrella “Santa Catarina” 20×20 cm con finitura a righe

Ref 302 Ladrilho 20x20 cm desenformado a Areia com riscasSi tratta di un sabbia disinformato piastrella , con spigoli vivi e che, benché formata prevalentemente  con di argilla rossa, prende una finitura con strisce realizzate a mano con argilla bianca. Per la sua dimensione ridotta è ideale per stanze della casa con una superficie inferiore. vedere di più

Rif. 301: Piastrella “Santa Catarina” 20×20 cm in Argilla Naturalle

Ref 301 Ladrilho 20x20 cm desenformado a Areia barro naturalCome il precedente è sabbia disinformato, con spigoli vivi, ma resta con il colore naturale dell’argilla che è utilizzato in stampaggio. vedere di più

 

Rif 401: Piastrella “Terracota do Algarve” 30×15 cm sformatta in acqua

Ref 401 ladrilho 20x20 desenformado a aguaQuesto piastrella encausto è più compatto e robusto, prendendo una finitura in bordo che è arrotondato. Inoltre subisce rigoroso processo di selezione per ottenere una qualità superiore. Può anche essere usato all’interno o all’esterno. vedere di più

 

Rif. 405: Terracotta 15×15 cm

Ref 405 terracota 15x15Può essere utilizzato per coprire muri, panchine o come piano. Molto versatile per le decorazioni. vedere di più

 

Rif. 406: Piastrella 25×25 cm

Ref 406 ladrilho 25x25 cm desenformado a aguaSi tratta di una dimensione intermedia tra 20×20 e 30×30, per chi vuole una pavimentazione più originale. Facciamo soltanto per ordinazione. vedere di più

Rif. 404: Piastrella per Pavimento 40×40 cm

Ref 404 ladrilho 40x40x2,5 desenformado aguaMattone per pavimento indicata per spazi o camere molto vasti. Facciamo soltanto per  ordinazione. vedere di più

 

Rif. 414: Piastrella 50x50x2,5 cm

Ref 414 Tijoleira 50x50x2,5 cmQuesta è la piastrella più grande che abbiamo. Si fa notare per le sue grosse dimensioni, ed è ideale per ampie superfici.

Rif. 501: Zoccolo 30×7,5 cm

Ref 501 rodapes 30x7,5 cmInoltre zoccolo è anche utilizzato anche per rivestimenti e decorazioni. vedere di più

 

Rif. 502: Zoccolo 40X10 cm

Ref 502 Rodape 40x10 cm (1)Para além de rodapé, também é usado para revestimentos e decorações. vedere di più

Rif. 503: Zoccoletto 20×10 cm

Ref 503 Rodape 20x10 cm

Può essere usato anche per coperture e per decorazioni. Possiede un formato diverso dagli altri zoccoletti, perciò funziona bene come copertura a muro.

vedere di più

Rif. 601: Mattone di Tipo “Burro” 20x10x4 cm

Ref 101 Tijolo Tipo Burro 20x10x4 cmSupporta alte temperature, possono essere usato in caminetti, grill, barbecue o qualsiasi altra situazione in cui vi è contatto diretto con il fuoco. E ‘utilizzato anche in cupole, archi, aiuola, fioriere o per rivestire le pareti. Molto resistente. vedere di più

 

Rif. 602: ½ Mattone “Burro” 20x5x4 cm

Ref 102 Metade tijolo burro 20x5x4 cm 2Siffatto al Mattone “Burro”, può essere utilizzato per rivestimenti e decorazioni, con il vantaggio di occupare meno spazio ed essere leggermente più economico. vedere di più

 

Rif. 603: Piastrine per Revestimenti in Terracotta 20x5x2 cm

Ref 103 Pecas para Revestimentos 20x5x2 cmIdeale per le revestimento di pareti, soffitti, balconi, ecc e altri tipi di decorazioni. Se applicato con la parte porosa fuori, dà lo stesso effetto visivo che una foderatura con Mattone “Burro”. vedere di più

Rif. 604: Coperture in Terracotta 20x5x1 cm

Ref 104 Pecas para Revestimentos 20x5x1 cm

Si tratta della copertura più leggera che potete trovare con terracotta realizzata a mano, cosa che la rende la soluzione ideale per i soffitti per le aree dove il peso rappresenta un problema. Può essere applicata senza giunti poiché è molto sottile.

vedere di più

Rif. 605: Pezzi curvi per revestimento di pilastri rotondi

Ref 601 pecas para revestimento de pilares redondosOltre ad essere utilizzato in rivestimento di pilastri può essere utilizzata su fioriere, colonne, ecc. Existe com vários diferentes diâmetros. vedere di più

 

Rif. 407: Piastrella Ottagonale

Ref 407 ladrilho octogonal desenformado a areiaMattone per pavimento con  forma meno usuale, fa un molto bello e unico piano. Può essere combinato con terracotta vetrata, pietra o altri materiali, quale crea un effetto molto interessante. vedere di più

 

Rif. 408: Piastrella Esagonale

Ref 408A ladrilho hexagonal desenformado a areia

Disponibile solo su ordinazione, viene prodotta in due versioni: ad esagono regolare e irregolare. La seconda può essere combinata con piccoli riquadri di terracotta smaltata, pietra, legno o altri materiali, per realizzare un effetto molto interessante. vedere di più

 

Rif. 409: Piastrella Esagonale 15 cm

Ref 409 ladrilho hexagonal 15 cm desenformado a areia

Disponibile solo su richiesta, può essere utilizzata da sola o combinata con terracotta 15 × 15 cm. Può essere anche combinata con riquadri in terracotta smaltata, pietra, legno o altri materiali, cosa che crea un effetto molto interessante.


Rif. 420: Mattone per pavimento 30×30x3cm sformatta in acqua

Ref 409A degrau 30x30x3 cm desenformado a aguaRef 409B Canto para degrau ou rebordo

Si tratta di una Mattone per pavimento sformatta in acqua con maggiore spessore e rigidezza, molto compatto, con tre bordi  arrotondati e un lato rotondi. Può essere utilizzato in gradini, in risvolto di piscine, piani di lavoro, davanzali, ecc. Questa Mattone per pavimento può essere integrato con pezzo di terracotta con la stessa finitura per l’esecuzione degli spigoli(Rif. 409A). vedere di più

 

Rif. 450: Terracotta Decorative 30×30

Ref 420 Terracota decorativa 30x30 cmPer essere utilizzato come elemento decorativo su pavimenti o rivestimenti. Può essere prodotto con altri motivi sotto ordinazione. vedere di più

 

Ladrilho Antigo

Terracota no Império Romano

Il vocabolo ceramica divarica dal vocabolo greco ” KERAMIKE” che significa argilla e serve a nominare un assieme di attività volte all´elaborazione di oggetti a partire dall´argilla stessa.
Ciò è reso possibile grazie alle proprietà contenutesi nell´argilla che la rendono assai flessibile e manipolabile, in modo da acquisire la resistenza e la durezza necessarie mediante un´adeguata cottura.

La ceramica già esisteva prima che arrivassero i romani, però sono stati loro,,, e più tardi gli Arabi, a far sviluppare quest´attività. Infatti furono gli Arabi che introdussero la maggior parte delle tecniche utilizzate nel processo di lavorazione della ceramica, fatto sta che queste tecniche continuano ad essere utilizzate nella produzione di oggetti e materiali.

Nel nostro caso specifico, la Terracotta è prodotta a mano per mantenere le caratteristiche originali del prodotto. La produzione attraversa diverse fasi che cercheremo di spiegare in dettaglio.

Estrazione dell’argilla

Vengono estratti due tipi di argilla, rossa e bianca, che sono combinate nella giusta proporzione e rappresenteranno il materiale grezzo utilizzato nelle piastrelle ed altri prodotti. Durante il processo di estrazione dobbiamo pulire con attenzione attorno la vena di argilla per essere sicuri che non sia contaminata con pietre, terra o altri materiali che potrebbero danneggiare la sua qualità. Entrambi i tipi di argilla, rossa e bianca, sono trasportati su camion alla fabbrica e conservate in due lotti separati, e mischiate solo al tempo della preparazione della miscela. Questo perchè non utilizziamo sempre la stessa quantità di una e dell’altra, ma dipende dal tipo di Terracotta che vogliamo produrre e che tipo di risultato finale vogliamo ottenere, etc. 

Preparazione della miscela

L’argilla viene prima mescolata nella giusta proporzione, prima di essere sbriciolata e spezzettata, fino a raggiungere una consistenza simile alla plastilina. La miscela viene quindi lasciata a riposare per qualche tempo per farle ottenere una consistenza migliore, così che può successivamente essere modellata in varie forme e dimensioni. Questa è l’unica fase in cui i macchinari vengono utilizzati per facilitare il processo. Fino a pochi anni fa, tutto il lavoro era fatto preparando la miscela esclusivamente a mano,  che oltre ad essere un lavoro molto duro, era diventato anche troppo costoso.

Modellare la Terracotta

Da qui il nostro processo di produzione inizia a differire, siccome le piastrelle, mattoni ed altri pezzi decorative sono tutti modellati a mano, uno ad uno, per dare ad ogni pezzo un aspetto unico. Abbiamo sempre due modi diversi di produrre la terracotta, che essenzialmente dipendono dal modo in cui vogliamo rimuovere la pasta dallo stampo: rimozione con sabbia o acqua. La maggior parte della terracotta che produciamo ha una finitura naturale, che significa che ha il colore originale della pasta modellata. Tuttavia, le piastrelle chiamate “Santa Catarina” sono rifinite con argilla bianca, nella forma di strisce verticali fatte dalle dita della persona che le modellano al momento. Durante la fase di modanatura il lavoro viene eseguito da gruppi di due persone: uno da la forma alla terracotta e uno che si occupa della finitura e la mette ad asciugare.

Asciugatura

L’argilla ha bisogno di essere completamente asciutta prima di essere messa in forno. Il tempo di asciugatura può essere di una settimana durante l’estate e di più di un mese in inverno. Questo perchè l’asciugatura si svolge naturalmente a temperature ambiente. In questa fase alcune parti possono spaccarsi o deformarsi se si verifica una grossa variazione di temperatura. Questo succede specialmente con i pezzi più larghi: terracotta 40×40 cm e 30×30 cm.

Cottura

Dopo essersi asciugata, la terracotta viene messa nel forno dove viene posizionata su fornaci a strati: in fondo alla fornace viene posizionato il mattone “tijolo burro”, poi le piastrelle dalle varie forme e dimensioni, e infine in cima i pezzi e le piastrelle più piccolo. Dopo qualche ora di preriscaldamento, le piastrelle vengono cotte lentamente nel forno, per più di 30 ore, assumento una tinta naturale. La fornace è alimentata da legno, segatura e sansa.

Rimozione dal forno e immagazzinaggio

Dopo che il processo di cottura è terminato è necessario aspettare da quattro a cinque giorni perchè il forno si raffreddi, solo allora possiamo rimuovere i pezzi. L’intero processo è fatto manualmente: il materiale è rimosso dal forno, separato, selezionato e posizionato su bancali. La terracotta è pronta per il cliente!

Così otteniamo una pavimentazione leggermente rosea, possibile solo attraverso la combinazione di materiali grezzi eccellenti e di un processo manuale, capace di ispirare naturalezza e accoglienza in casa tua.

Otteniamo una sfumatura leggermente rosea, possibile combinando materiale grezzo eccellente con un processo di produzione su scala capace di ispirare un ambiente naturale e accogliente nelle vostre case.

Abobada a ser revestida com Terracota

Per il regolamento massetto non dovrà essere diversa da quella utilizzata per massetto il regolamento di altre pavimenti in ceramica, tranne quella di Santa Catarina piastrelle di solito hanno uno spessore maggiore (circa 2 cm).

Oggi la nostra tegola è posato con colla per piastrelle, lasciando un giunto che varia tra 1-2cm, a seconda del gusto del cliente e che può essere successivamente riempito con una massa appropriata per le articolazioni o semplicemente con malta di cemento e sabbia.

Dopo aver terminato la posa e stuccatura, la finitura dipende anche in larga misura la disponibilità del sito del cliente o la dipendenza e la casa in cui è impostata la piastrella. Dopo una buona pulizia, sempre cercando di evitare il massimo uso di prodotti chimici, le piastrelle possono mantenere il suo aspetto naturale, senza alcuna rifinitura.
Il manuale di terracotta, anche senza trattamento, è pronta a sostenere le condizioni atmosferiche diverse e di uso normale per questo tipo di prodotti, mestieri natura. Nonostante ciò, e come questo tipo di tegola è porosa, come la pietra ed altri materiali ceramico non smaltato, in grado di assorbire l’acqua in aggiunta ad altri prodotti indesiderati come gli oli e grassi per essere riversato su di loro. Se sei un sito in cui vi è pericolo di contatto con questi prodotti che possono causare macchie, un sigillante può essere applicato in quanto l’obiettivo di collegare i pori e prevenire questo problema.
Può anche essere utilizzato in un interno cera o vernice acrilica per affilare o schiarire la tessera, se si desidera un contrasto più elevato
Perché siamo desiderosi che il nostro materiale viene applicato e trattato in modo ottimale, e con l’obiettivo di prevenire e aiutare i nostri clienti, qui ci sono alcune precauzioni da adottare nella realizzazione e gestione di manuali terracotta:
1) Il posizionamento della piastrella o di qualsiasi altro pezzo di terracotta e l’applicazione di prodotti per il trattamento deve essere effettuato almeno un mese dopo l’esecuzione di betomilhas.

2) prodotti per il trattamento non deve essere applicato a temperature inferiori a +5 ° C e se piove o se c’è troppa umidità nell’aria deve aspettare clima più secco per asciugare il pavimento da completo.Também non dovrebbe essere applicato su superfici troppo Caldo o sono stati direttamente esposti al sole nelle ore di punta.

3) Non conservare i prodotti di trattamento a temperature inferiori a 0 ° C. Il periodo di conservazione non dovrebbero essere superiori a quelli indicati dal costruttore (di solito 1-2 anni).

4) prodotti per il trattamento deve essere agitato bene prima dell’applicazione.

5) Immediatamente prima dell’applicazione di prodotti per il trattamento è indispensabile che la terracotta sia pulita, asciutta (da 24 a 36 ore a 20 º C) e privo di altri agenti inquinanti tra cui il petrolio ed altri agenti inquinanti o resti di cemento. In caso contrario, i pori sono riempiti con acqua o altri prodotti, non consentono la penetrazione dello strato di impermeabilizzazione e così formato è troppo sottile e la superficie viene via con una certa facilità, dopo qualche tempo.

6) Può anche essere un fattore negativo per l’applicazione di prodotti chimici da qualsiasi superficie, compresi i fertilizzanti e concimi altri applicata nei giardini adiacenti.

Le indicazioni generali qui descritti sono stati raccolti da vari produttori di tecnici aziende oi loro rappresentanti e non rilasciare informazioni tecniche
specifici per ciascun prodotto, fornito dal costruttore e / o rappresentante.

Quando si sceglie un piano ha molte opzioni, tra cui le piastrelle di terracotta o manuale. Diversi fattori distinguono da altri tipi di pavimenti in cotto, e anche se l’effetto visivo, risultato decorativo è uno che la maggior parte dei consumatori tenere conto, la verità è che il cotto ha molti vantaggi.

La piastrella cosiddetta è molto versatile e può essere utilizzato sia sui terrazzi e nei salotti, camere da letto, cucine, bagni, ogni stanza della vostra casa. Può anche essere combinato con pietra, legno o altri materiali. Infine, il limite è la vostra immaginazione.

Di seguito sono riportati alcuni benefici e vantaggi del suo utilizzo:

  • FACILITÀ DI MANUTENZIONE

Una volta applicato e trattati, la tegola di terracotta non richiede alcuna manutenzione particolare, dato che è impermeabile, consentendo una facile pulizia.

  • VERSATILITÀ

Il pavimento in cotto può essere applicato in qualsiasi punto della casa o locali commerciali, nonché per pareti, soffitti, controsoffitti, pareti, pilastri, quello che la vostra immaginazione e creatività.

  • DUREVOLEZZA E RESISTENZA

Gli antichi romani conoscevano i benefici della terracotta, in termini di longevità e di tale caratteristica si è persa nel corso della storia. In effetti, la terracotta è resistente alla luce solare, mantenendo il suo colore inalterato nel corso degli anni, anche in luoghi di grande esposizione. E ‘resistente a urti e sbalzi di temperatura. Le piastrelle di ceramica sono anche a prova di fuoco, a differenza di come pavimenti in legno, pietra e altri di origine sintetica.

  • ANTI-SCIVOLO

Molto utile su rampe, scale, nei pressi di una piscina o su superfici frequentate da anziani, bambini o persone con qualche tipo di disabilità motoria.

  • FLESSIBILITÀ NEL DESIGN E DIMENSIONI

Ci sono una varietà di formati: 15×15 cm, 20×20 cm, cm 25×25, cm 30×30, cm 30×15, ottagonale, esagonale, ecc Potrebbe anche essere possibile misurare o per un diverso formato, al fine di ottenere un pavimento completamente originale, come ogni client. Inoltre sono infinite combinazioni che possono essere fatte tra diversi tipi di terracotta.

  • FACILE DA RIPARARE

Anche se la ceramica è robusto, c’è ancora la possibilità di danni. Quando questo accade, la loro riparazione è molto semplice e amichevole: basta rimuovere le parti danneggiate, pulito e re-post di quelli nuovi. Non lasciare rimuovere un intero settore a causa di un accordo di poco, come nel caso della maggior parte dei ponti. E ‘importante ricordare che quando si effettua una terra nuova, dovrebbe essere con alcuni pezzi da usare in future riparazioni o modifiche.

  • INVESTIMENTO PER IL FUTURO

Mentre la maggior parte dei ponti, tuttavia essi sono moderni, sono obsoleti in termini di estetica nel corso degli anni, la terracotta per essere un classico, materiale naturale risulta essere senza tempo. Questo è molto importante perché contraddice l’attuale tendenza dei valori a casa in declino.

  • NATURALE ED ECOLOGICO

La tegola in cotto viene fatto manualmente o con un unico materiale: creta o argilla, naturale e rispettoso dell’ambiente con le proprietà eccellenti. Per millenni i cibi venivano cotti e serviti in contenitori di creta. Clay è utilizzato anche per scopi medicinali e in vari trattamenti estetici. Quindi nessun rischio di allergie per i materiali usati nella costruzione e decorazione della vostra casa.

Perché non hanno il pavimento della sua casa fatta di questo materiale che ci ha accompagnato tutta la nostra storia?

Back to Top